Open access

Unicam e l’accesso aperto: alcune tappe

Nel 2004 l’Università di Camerino sottoscrive la Dichiarazione di Messina, “Gli atenei italiani per l'Open Access: verso l'accesso aperto alla letteratura di ricerca”, manifesto che promuove in Italia l'Open Access alla letteratura scientifica, su ispirazione della Dichiarazione di Berlino del 22 ottobre 2003.
Nel 2008 aderisce al progetto Magazzini digitali riguardante l’harvesting e il servizio di auto-archiviazione e deposito legale delle tesi di dottorato presso le Biblioteche nazionali.
Nel nuovo Statuto Unicam del 30 settembre 2012, all'art. 35, tra i compiti del Sistema Bibliotecario di Ateneo si elenca: “diffondere i principi dell’accesso pieno e aperto alla letteratura scientifica e promuovere la libera diffusione in rete dei risultati della ricerca prodotta in ateneo”;
In occasione deI decennale della Dchiarazione di Messina, l'Università sottoscrive la Messina Open Access Road Map 2014-2018 e si impegna a

Che cosa è l'Open Access?

Profilo utente: